Precedente ACQUARELLI per pianoforte Successivo Gli occhi dell'organista