Chopin e Celentano.

Essendo un divoratore di musica di tutti i generi, sono stato attirato da questa canzone per la particolare costruzione armonica che mi ha incuriosito dal primo ascolto. Mi sembrava troppo “particolare” e raffinata per una canzone pop. Ed aveva qualcosa di attraente e singolarmente familiare.

Così, ricercando sul web, ho scoperto il motivo di questo “sentire”.

L’impianto armonico della canzone “Ti penso e cambia il mondo” è stato copiato da una composizione  di Chopin, il Preludio in do minore op, 28 n° 20 altresì conosciuto come “Marcia funebre”.

Tra l’altro era già stato utilizzato, negli anni ’70, per la canzone “Could it be magic” di Barry Manilow.

Ecco la canzone di Celentano e il Preludio di Chopin che condividono lo stesso impianto armonico:

Precedente Passacaglia per sintetizzatore Successivo 9 novembre 2018, concerto pop, classic, jazz per pianoforte e voce.